10 marzo 2009

Analisi per passare a ext4

Ext4 è probabilmente destinato ad avere la stessa importanza e popolarità del suo predecessore.
Ad esempio Ubuntu 9.04 «Jaunty Jackalope» ha introdotto il supporto per ext4 anche se manterrà ancora ext3 come file system predefinito. Ci sono ovviamente dei vantaggi, svantaggi e una serie di passi che un amministratore di sistema Linux deve considerare per affrontare la migrazione a ext4. Ibm.com presenta un interessante articolo sull'argomento che ci spiega quando adottare questo file system, gli strumenti necessari e come sfruttarlo nel miglior modo possibile.

4 commenti:

kimj ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
kimj ha detto...

come hai fatto ad installare wordpress su blogspot.com?????????????????????????????????????????????

saltydog ha detto...

"the users who are most likely to need ext4 are those who have more than a few terabytes of disk space"...

Non lo vedo (per il momento) utile all'utente desktop. Sarà sicuramente utilizzato da server aziendali.

Lorenzo Sfarra (twilight) ha detto...

@kimj: non ho installato wordpress su blogspot, è un tema "riadattato" :)

@saltydog: perfettamente d'accordo!