16 maggio 2006

Altra "apertura" illustre all' Open Source

Una nuova ed interessantissima legge è stata approvata a Rio de Janeiro, Brasile.
Questa legge, brevemente, indica che le istituzioni del luogo devono dare la priorità alle soluzioni Open Source (a favore anche delle casse locali che risparmieranno sui costi non indifferenti delle license).
È questa un'altra "operazione" politica dopo quelle di altri Paesi (come la Svizzera, ad esempio), che si muovono verso l'Open Source, e spero che sia una strada che verrà presa in considerazione presto anche dalle organizzazioni politiche che ci riguardano.

2 commenti:

Anonimo ha detto...

wow...forse un giorno...accadra' anche qui in italia...

Atropos ha detto...

mi auguro anchio